Tifosi del Vitesse attaccati in Italia dai tifosi della Roma | calcio olandese

Un gruppo di tifosi del Vitesse è stato aggredito mercoledì a Roma dai tifosi dell’AS Roma. È successo nel centro della capitale italiana. Fonti del club di Arnhem confermano le informazioni di De Gelderlander e Omroep Gelderland su questo argomento.

I tifosi del Vitesse erano in un bar quando sono entrati i tifosi della Roma. Le finestre sono state distrutte e all’interno sono stati lanciati fumogeni. Sul posto è prontamente arrivata la polizia. Per quanto è noto, durante lo scontro non sono stati segnalati feriti.

AS Roma e Vitesse si ritrovano stasera al ritorno dagli ottavi di finale di Conference League. Il Vitesse ha perso la partita casalinga 1-0 la scorsa settimana.

lesioni

Il Vitesse non può assolutamente avere Matús Bero e Tomas Hajek nel duello con l’AS Roma. Il centrocampista slovacco e il difensore ceco sono rimasti ammalati ad Arnhem. Vitesse sperava che Bero e Hajek potessero ancora unirsi il giorno della partita, ma secondo un portavoce del club “non sono ancora in forma”.

Assieme a Bero e Hajek, al Vitesse manca anche il difensore squalificato Dominik Oroz. ,,Sappiamo di essere chiaramente gli sfavoriti, ma stiamo cogliendo un’occasione e con questa una clamorosa sorpresa”, ha detto l’allenatore Thomas Letsch.

Vegliantino Trevisani

"Analista. Esperto di alcolici. Orgoglioso appassionato di Internet. Lettore incredibilmente umile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.