“Red Bull ha già speso il 75% del suo budget di sviluppo nel 2022”

La Red Bull Racing ha già apportato numerosi aggiornamenti nelle prime cinque gare della stagione e questo avrebbe consumato una parte considerevole del budget di sviluppo, riferisce la filiale italiana di Motorsport.com† Mattia Binotto potrebbe quindi avere ragione con le sue affermazioni secondo cui la Red Bull non può mantenere a lungo questo ritmo di sviluppo.

Alla Ferrari si è anche visto che la Red Bull aveva portato un’enorme quantità di nuove parti nelle prime gare del 2022. Binotto ha detto quanto segue: è più che una preoccupazione, forse è una speranza, perché a un certo punto avranno fermare.” In questo senso la scuderia di Maranello è più aggiornata. “Non abbiamo i soldi per aggiornare ogni gara, è così semplice. Non per l’affidabilità, ma per il limite di budget. Quindi dobbiamo rendere gli sviluppi molto focalizzati in un certo modo e i soldi nel giusto posto, trascorrere del tempo sulle cose giuste.

“Red Bull ha già speso circa il 75% del suo budget”

Parte del budget cap sarà utilizzato dai team per lo sviluppo della loro vettura 2022. Motorsport.com ha calcolato che fosse di circa $ 10 milioni e questo è stato confermato dal team principal della Haas Guenther Steiner. Red Bull avrebbe speso circa $ 7,5 milioni al suo attuale tasso di sviluppo. “Si dice che la Red Bull abbia già utilizzato più del 75% dei 10 milioni di cui abbiamo parlato prima e la Mercedes sarebbe andata ancora oltre”, si legge nell’outlet italiano di sport motoristici.

Mercedes lotta con il concept W13: “A Barcellona vedremo se cambieremo”leggi di più

“Mercedes arriva con l’ultimo importante aggiornamento al Barcellona”

Secondo le informazioni della fonte italiana, Mercedes ha speso ancora di più, il che significa che sono molto limitate nell’ulteriore sviluppo della propria vettura. La scuderia tedesca ha già provato di tutto per portare la W13 al livello desiderato, ma senza successo. Il pacchetto di aggiornamento che la squadra di Brackley (Mercedes) porterà al Barcellona potrebbe essere solo l’ultimo grande. La Ferrari arriverà a Barcellona solo con il suo primo vero importante aggiornamento, dando alla Scuderia un vantaggio per il resto della stagione.

Tieniti informato per tutta la stagione di F1

Ricevi le notizie più importanti della F1 raggruppate in modo chiaro in una newsletter settimanale. Include offerte speciali e interviste esclusive.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.