Più di 70 chili di pesce all’amo sono sufficienti per tornare all’oro. Gerrit Ansing (58) di Roden estende il titolo mondiale di pesca a feeder in Italia con la sua squadra

Oro per il Team JWP Waterservice in Italia. Foto: pesca sportiva nei Paesi Bassi

Lo scorso fine settimana, Gerrit Ansing (58) di Roden e il suo team JWP Waterservice sono diventati campioni mondiali di pesca con feeder per le squadre di club per il secondo anno consecutivo.

Con un peso totale di oltre 70 chili, le creste d’oro del 2021 sono tornate in cima, secondo Sportvisserij Nederland. Ben 43 squadre provenienti da una ventina di paesi si sono sfidate per il titolo sul canale italiano Bianco Loreo.

,,Abbiamo solo una squadra molto forte con pescatori che pescano attivamente e continuano fino all’ultimo minuto. Anche quest’anno ha fatto la differenza”, afferma Ansing.

Ansing è una squadra di pescatori da quattro anni con Jan Willem Grondpol, Martijn Kroes, Edwin Timmer, Jurian Bulten, Ramon Ansing, Ramon Pasmans e Kevin Bolhuis. Lo scorso ottobre, la squadra ha debuttato ai Campionati Mondiali Feeder a Plovdiv, in Bulgaria, vincendo subito l’oro.

Più squadre olandesi

Oltre a JWP Waterservice, hanno partecipato anche Preston Innovations e Dutch Feeder Squad per conto dei Paesi Bassi. Hanno catturato rispettivamente 52,26 chili e 44,85 chili di pesce, finendo quinto e ottavo nella classifica finale. La squadra ungherese Club Maros WalterLand Feeder è arrivata seconda, la squadra austriaca ASV ha vinto il bronzo.

Vegliantino Trevisani

"Analista. Esperto di alcolici. Orgoglioso appassionato di Internet. Lettore incredibilmente umile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.