Panico tra amici olandesi intorno al Lago di Garda: un uomo (22 anni) atterrato dalla sua stessa barca | All’estero

Gravemente feritoUna gita in barca sul Lago di Garda nel nord Italia si è conclusa in tragedia per un gruppo di amici olandesi lo scorso fine settimana. Un uomo di 22 anni è rimasto gravemente ferito quando è stato investito dalla sua stessa barca per ragioni sconosciute. La vittima è stata trasportata in elicottero in un ospedale specializzato di Verona. In totale sono intervenuti più di cento operatori umanitari, scrivono i media italiani.

I sei amici olandesi erano in vacanza nel nord Italia e hanno dormito in un campeggio vicino. Sabato scorso hanno noleggiato una barca con motore fuoribordo, per la quale non è richiesta la patente. Nei pressi della cittadina di Lazise, ​​gli olandesi si sono fermati per un po’ a rilassarsi. Quattro di loro sono saltati in acqua, gli altri due olandesi sono rimasti a bordo.

Da quel momento è andato storto, riporta l’italiano Arenac sulla base dei rapporti di polizia. I due amici a bordo hanno perso il controllo della barca per un motivo sconosciuto. L’imbarcazione iniziò a “girare da sola”, colpendo uno degli amici che era in acqua. Era un olandese di 22 anni. Tra le altre cose, aveva un taglio allo stomaco e sanguinava copiosamente.

molti spettatori

I suoi amici si sono subito resi conto della gravità della situazione e hanno chiesto aiuto. Nel frattempo, hanno tirato fuori dall’acqua il loro compagno e lo hanno messo in una posizione stabile sulla barca. Hanno rapidamente trasportato la vittima sulla costa e allertato i servizi di emergenza. Sul posto sono giunti numerosissimi i carabinieri, i vigili del fuoco, la guardia costiera e la squadra traumatologica. Ciò ha portato a un massiccio afflusso di spettatori, che hanno dovuto essere tutti tenuti a distanza.

Il personale dell’elicottero traumatizzato ha assistito l’olandese. Oltre al taglio profondo all’addome, aveva anche fratture alla coscia destra, al bacino e al gomito sinistro. I suoi amici erano in preda al panico durante l’incidente. La vittima è ora in condizioni stabili in ospedale. Non è ancora noto se avrà ferite permanenti.

Discussione

Un’indagine preliminare ha mostrato che tecnicamente non c’era nulla di sbagliato nella barca noleggiata. La polizia non ha sequestrato la nave. Gli olandesi hanno fatto un esame dell’alcol nel sangue con la polizia, che si è rivelato negativo. I parenti nei Paesi Bassi sono stati informati della tragedia.

Secondo i media italiani, il grave incidente sta accendendo una discussione sul regolamento nautico per i conducenti inesperti. Non è ancora chiaro se questo incidente avrà conseguenze.

Secondo incidente

Per quanto ne sappiamo, questo è il secondo grave incidente sul Lago di Garda quest’estate. È diventato un tedesco di 52 anni organizzato all’inizio di luglio per il coinvolgimento in una collisione mortale sul famoso lago. Nello scontro è morta una giovane coppia italiana. Un mandato di cattura è stato emesso contro il turista.

Il principale indiziato Patrick K. era alla guida di un potente motoscafo e si stava recando con un amico al porto turistico di San Felice del Benaco (provincia di Brescia). I due tedeschi avevano appena cenato in un ristorante su una sponda del lago nel territorio della provincia di Verona.

Navigarono a notevole velocità contro un motoscafo di legno con passeggeri Greta Nedrotti (25) e Umberto Garzarella (37). K. ha quindi lasciato la coppia al loro destino.

Guarda i nostri video di notizie più popolari qui sotto.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.