Mikel Landa: “È bello tornare sul podio del Giro”

Mikel Landa: “È bello tornare sul podio del Giro”

lunedì 30 maggio 2022 alle 14:36

Mikel Landa è stato autorizzato ieri a salire sul podio finale del Giro d’Italia all’Arena di Verona. Il leader del Bahrain Victorious è arrivato, come nel 2015, terzo nella classifica finale. Il 32enne spagnolo è rimasto molto soddisfatto in seguito. “Un terzo posto era il più alto possibile”.

Prima dell’inizio della cronometro finale, Landa sembrava ancora combattivo. Lo scalatore sperava segretamente di conquistare un posto a spese di Richard Carapaz, ma si è rivelato troppo ambizioso. Dove Carapaz è riuscito a mettere insieme un’ottima cronometro, Landa ha perso molto tempo sulla strada per Verona. Tuttavia, ciò non ha rovinato il divertimento, visto che con un terzo posto Landa era ancora sul podio finale della 105a edizione del Giro d’Italia.

Successivamente, il pilota del Bahrain Victorious è stato più che soddisfatto. “È bello tornare sul podio finale del Giro d’Italia, sette anni dopo il mio primo podio. È difficile per me farlo strategicamente in un giro importante, visti i secondi bonus lungo il percorso e il fatto che non sono molto veloce al traguardo. L’ultima settimana di questo Giro è stata estremamente difficile. Era il più alto possibile.

Landa ha concluso domenica per la seconda volta nella sua carriera sull’ultimo podio di un Grand Tour. Inoltre, questo è il suo settimo posto nella top-10 in un premio di tre settimane. Al Giro d’Italia 2019 è arrivato quarto e al Tour de France è stato successivamente quarto, settimo, sesto e quarto nel periodo 2017-2020.

Teofila Baresi

"Creatore. Secchione della birra sottilmente affascinante. Devoto fanatico degli zombi. Scrittore. Difensore malvagio dei social media."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.