Mandato da Primo Ministro? Gerdi Verbeet “non è contrario”

Il governo Rutte IV sarà sulla piattaforma la prossima settimana, rendendo il leader del VVD il primo ministro più longevo nella storia olandese. Il leader del partito D66, Sigrid Kaag, aveva precedentemente sostenuto per il massimo della carica di primo ministro nei Paesi Bassi. Secondo lei, questo non dovrebbe durare più di due mandati su un totale di otto anni. Tale massimo si applica in particolare nei paesi in cui questa carica è eletta direttamente durante le elezioni.

Dodici anni

Verbeet dice che “non è contraria”, ma secondo lei, è facile presumere due volte quattro anni nella discussione. “Sarebbe bello se durasse al massimo dodici anni. I primi anni devi imparare un po’ del mestiere.”

“Ma alla fine sono gli elettori a decidere”, aggiunge l’ex presidente della Camera dei rappresentanti. “Rutte ha un’incredibile capacità di recupero.” Tuttavia, secondo Verbeet, ora sta attingendo a un’altra nave. “E’ molto modesto. Spero non sia uno stratagemma e che non si chiuda tutto prima delle deliberazioni della Camera”.

Durata a magazzino Rutte

Secondo Bram van Ojik (fondatore di GroenLinks), la posizione di Rutte è diversa da quella di altri periodi di governo. “Penso che sia successo qualcosa nell’ultimo anno, il che significa che la sua posizione non è più così ovvia”.

“È successo così con Ruud Lubber e Wim Kok: erano solo Primo Ministro e all’improvviso è finita”, continua Van Ojik. “Per ragioni che non possono essere messe insieme, la loro posizione è stata messa sotto pressione. Penso che questo minacci anche Rutte”.

Fiducia dopo l’allenamento

Inoltre, il lungo processo di formazione non ha contribuito alla sostenibilità di Rutte, pensa Ojik. La posizione del Primo Ministro è più fragile di prima. “Molto è cambiato, ma molto è rimasto lo stesso: sono gli stessi quattro partiti e gli stessi leader. La fiducia reciproca ha avuto un duro colpo, così come la fiducia in Rutte e la fiducia delle persone”.

I veterani politici Gerdi Verbeet, Bram van Ojik e Arno Rutte si sono uniti a Spraakmakers per discutere le aspettative per il prossimo anno politico. Guarda la conversazione completa qui:

Eufemia Candreva

"Guru del bacon. Appassionato di Twitter in generale. Appassionato di cibo. Risolutore di problemi pluripremiato. Fanatico del caffè per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.