L’Italia vince in Nations League, Germania e Inghilterra pareggiano

Nicolò Barella ha portato l’Italia sull’1-0 contro gli ungheresi dopo mezz’ora. Leonardo Spinazzola gioca su Barella che si stacca al limite dell’area di rigore e sfiora l’inquadratura. Lorenzo Pellegrini realizza il 2-0 poco prima dell’intervallo su passaggio di Matteo Politano. L’Ungheria rimonta di poco al 61′ grazie ad un autogol di Gianluca Mancini, ma il pareggio non si concretizza.

La Germania ha affrontato l’Inghilterra, l’altra finalista dell’ultimo Campionato Europeo, all’Allianz Arena. Il tecnico della nazionale Hansi Flick ha mandato in campo una squadra completamente diversa rispetto a quella contro l’Italia sabato scorso. Jamal Musiala, Jonas Hofmann e David Raum, tra gli altri, hanno avuto una possibilità nella base. Hofmann ha segnato l’1-0 al 51′ su cross di Joshua Kimmich. Manuel Neuer, appena esordiente, ha realizzato una bella parata a quindici minuti dalla fine su una scommessa di Harry Kane.

Tuttavia, con un rigore all’88’ di Kane, Neuer non ha alcuna possibilità. Il capitano dell’Inghilterra è stato liberato di 11 yard dopo essere stato precedentemente rimosso da Nico Schlotterbeck. L’arbitro spagnolo Carlos Del Cerro Grande aveva visionato le immagini su consiglio del VAR e aveva deciso il rigore.

L’Italia guida il Gruppo 3 dopo due gare con 4 punti. L’Ungheria ha 3 punti, la Germania 2 e l’Inghilterra 1.

Fausto Romano

"Pensatore sottilmente affascinante. Organizzatore. Creatore. Devoto fanatico degli zombi. Guru del Web. Comunicatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.