Leclerc non rinuncia alle speranze per il titolo nonostante la “terza delusione consecutiva”

Charles Leclerc non vuole ancora rinunciare alla speranza del titolo nonostante la “terza delusione consecutiva”. Il pilota della Ferrari spera che la sua squadra riesca a rimettere le cose in carreggiata e non ha ancora perso fiducia nella squadra italiana.

Leclerc ha iniziato la stagione alla grande e ha anche guidato il campionato per un po’, ma a causa dei ritiri di Spagna e Azerbaigian, il monegasco vede aumentare il vantaggio di Max Verstappen. Il divario ora è di 34 punti e lo slancio è ora con la Red Bull mentre la Ferrari lotta con l’affidabilità del propulsore.

Le ultime tre gare sono state difficili per Leclerc. “Ogni bancarella è difficile”, cita Leclerc RaceFans.net† “Ovviamente non è la terza consecutiva, ma a dire il vero il Monaco sembrava un fallimento”, il monegasco riferisce di aver perso la vittoria per un errore strategico dell’equipaggio. Quindi è la terza delusione consecutiva e non è facile”.

Da leggere anche: Leclerc dopo un altro guasto per problemi al motore: “Fa male, è molto deludente”

Nonostante Leclerc sia ora sceso al terzo posto in campionato, è ancora allenato. “Nel complesso, sono fiducioso che sarò forte mentalmente come lo ero cinque gare fa quando ero in testa al campionato nella prossima gara. La motivazione c’è ancora”, ha detto il pilota della Ferrari.

Leclerc non rinuncia alle speranze di titolo

Leclerc esorta la Ferrari a migliorare l’affidabilità. “Dobbiamo mettere in ordine queste cose e ovviamente l’affidabilità è qualcosa a cui dobbiamo guardare dopo le ultime tre gare. Quindi come squadra potremmo dover andare oltre.

Leggi anche: Leclerc: “La Ferrari ha imparato molto dagli errori monegaschi”

Leclerc non vuole ancora rinunciare alla speranza del titolo. “Penso che possiamo ancora vincere il campionato, ma dobbiamo essere in cima”, ha detto. “Dopo le ultime tre gare penso che abbiamo dimostrato di aver perso troppi punti e dobbiamo guardare a quello”. Leclerc ha perso la fiducia nella Ferrari? “No, non ce l’ho.”

Vegliantino Trevisani

"Analista. Esperto di alcolici. Orgoglioso appassionato di Internet. Lettore incredibilmente umile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.