L’Argentina surclassa l’Italia vincendo la Finalissima | Calcio

La UEFA e l’associazione sudamericana Conmebol hanno deciso di organizzare una grande finale tra le due squadre di campionato nel settembre dello scorso anno, poco dopo che entrambe le federazioni si sono opposte con forza ai piani per la FIFA di organizzare la Coppa del Mondo ogni due anni invece che una volta ogni quattro . anni.

La serata è stata dominata anche da Giorgio Chiellini. Il 37enne difensore italiano ha giocato la sua 117esima e ultima partita in nazionale. Sfortunatamente per lui, non ci sono stati cambiamenti pubblici. Non è tornato in campo nel secondo tempo.

L’Argentina ha lottato a Wembley nei primi venti minuti, ma ha preso il comando alla mezz’ora con Lautaro Martínez. Dopo una grande azione di Lionel Messi, che chiaramente si stava divertendo con la nazionale, non restava che mettere piede sulla palla.

Bel gol Di Maria

Gli italiani sono rimasti appena scioccati quando Ángel Di María ha magnificamente raddoppiato il punteggio prima dell’intervallo. Ha lasciato senza possibilità Gianluigi Donnarumma, suo compagno di squadra al PSG.

Dopo l’intervallo è stato Leonardo Bonucci ad aggravare i problemi dell’Italia. Da un retropassaggio sfiora l’autogol, ma Donnarumma riesce a malapena a parare. L’Argentina non è riuscita a chiudere la partita, ma ha perso completamente gli italiani. La squadra di Manchini non si è mai veramente coinvolta ed è stata superata dagli argentini. Poco prima dell’ora, Paulo Dybala ha firmato per il punteggio finale.

senesia

Il giocatore del Feyenoord Marcos Senesi sperava di fare il suo debutto in Argentina mercoledì sera, ma ha dovuto guardare dagli spalti di Wembley. Il difensore dell’Ajax Nicolas Tagliafico era nella base con gli argentini.

Fausto Romano

"Pensatore sottilmente affascinante. Organizzatore. Creatore. Devoto fanatico degli zombi. Guru del Web. Comunicatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.