L’agricoltura italiana geme per la siccità

La prossima settimana è in programma un vertice tra le Regioni e il governo centrale. “Penso sia inevitabile dichiarare lo stato di crisi a causa della siccità”, ha detto all’Ansa il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli.

Raccogliere

Non piove da circa quattro mesi in diverse parti d’Italia. Il Po, il fiume più lungo del Paese, è al livello più basso degli ultimi 70 anni. Molte culture in Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna sono minacciate dalla mancanza di acqua. In molti luoghi i bacini idrici sono vuoti e devono essere utilizzate autocisterne. In alcuni comuni, l’acqua può essere utilizzata solo per cose essenziali, come bere.

Latte

L’associazione agricola Coldiretti afferma che le rese si sono dimezzate in alcune zone. Anche il settore lattiero-caseario è colpito. A causa del caldo in parte insolito e allo stesso tempo della mancanza di cibo a causa della siccità, le mucche danno fino al 10% di latte in meno rispetto al solito.

Belgio

Vegliantino Trevisani

"Analista. Esperto di alcolici. Orgoglioso appassionato di Internet. Lettore incredibilmente umile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.