Il tour da chiesa a chiesa inizia domenica prossima allo Sports in Motion Musselkanaal

ZANDBERG, MUSSELKANAAL – La domenica inizia la visita di chiesa in chiesa.

Il 12 maggio saranno 20 anni da quando la carovana del Giro d’Italia ha attraversato la regione del Canale e l’adiacente Emsland per arrivare a Place Münster. Un evento da non dimenticare e da ricordare ancora spesso e spesso. Nel villaggio ecclesiastico di Zandberg, il traguardo è stato tracciato per un vero sprint premium, vinto dal belga Marc Streel. Per onorarne la memoria, la Fondazione Zandbergia, creata a questo scopo, vi presta attenzione ogni anno durante il Giro d’Italia, dal 2012 sotto forma di un giro ciclistico transfrontaliero sotto il nome di Giro senza frontiere. .

Nella settimana da domenica 15 maggio a venerdì 20 maggio, gli organizzatori ricorderanno i due anniversari. All’insegna del motto Limitless Enjoyment, tutti sono invitati a partecipare alle attività che verranno organizzate in questa occasione. E gratis o, per dirla a Groningen, invano!

Escursionismo e altro
Durante la pandemia ora, si spera, superata, il professore di scienze motorie Erik Scherder, tra gli altri, ha ribadito l’importanza dell’esercizio fisico come la camminata regolare. Per costruire anche un ponte sul passato della nostra regione, ci siamo rivolti agli organizzatori di un tour a piedi e in bicicletta, organizzato il 13 giugno 1993 dalla Chiesa di San Giuseppe sullo Zandberg alla H. Maximiliankirche di Rütenbrock /D. vestito. Nostalgia e valico di frontiera in uno. Perché prima che Zandberg avesse una propria chiesa, i credenti attraversavano il confine a piedi per assistere alla messa a Rütenbrock. La carovana del Giro è passata anche attraverso Zandberg e Rütenbrock il 12 maggio 2002 in rotta verso l’arrivo a Münster. Un’ottima occasione per inserire questo circuito storico di chiesa in chiesa nel programma del giubileo, legato al passaggio del Giro d’Italia – 20 anni dopo.

Chiunque può partecipare a questo tour da domenica 15 maggio. Oltre a camminare, puoi anche colmare la distanza con il nordic walking, il pattinaggio in linea o la corsa. Preferisci andare in bicicletta? Anche questo è possibile e per questo è disponibile il percorso dell’ormai popolare Picnic-Giro.

Da domenica mattina puoi iniziare tutti i giorni fino a venerdì 20 maggio dalla palestra Sports in Motion, Marktkade 90 a Musselkanaal. Dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 21:30 è possibile ritirare una tessera timbro personalizzata e una descrizione del percorso.
Puoi registrarti spontaneamente ogni mattina dalle 09:30 di quella settimana, ma puoi anche registrarti in anticipo (Rick Tieben 06 31079900). La partenza sarà data da Stéphanie, Baronin von Landsberg-Velen.

Oltrepassata la chiesa di Zandberg, i primi metri portano all’inizio della Schaalbergerweg, dove un segnale suggestivo attraverso la porta Westerwolde conduce al mulino di posta Ter Haar, in parte in territorio tedesco e sulla via del ritorno attraverso l’idilliaco Klooster en Boschhuis a Ter Apel continua. La distanza totale è di circa 25 chilometri. La partecipazione è gratuita. Tuttavia, tutti dovrebbero portare provviste, una coperta da picnic e altre cose che rendono così piacevole un viaggio come questo.

Per completezza segnaliamo che sabato 21 maggio si terrà una funzione religiosa nella chiesa di San Giuseppe a Zandberg in memoria delle vittime della bicicletta. Domenica 22 maggio la settimana italiana si concluderà con la tradizionale Granfondo Giro sans frontières (visita libera) e il Picnic-Giro (Zandberg – Schloss Dankern vv.). Puoi anche trovare maggiori informazioni su questo su La pagina Facebook di Zandbergia.

La gente di Wim

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.