i più bei uccelli del paradiso e bizzarre esibizioni di fila

Questa settimana è Eurovision Song Contest 2022 iniziato a Torino, in Italia. Per festeggiare, Gids.tv ha elencato gli atti più strani, più strani e più sorprendenti, tra cui un indiano che canta, un vampiro d’opera e una coda di cavallo danzante.

Scopri tutto sul programma qui Eurovision Song Contest 2022 su Guide.tv

10. Dschinghis Khan (Germania) – 1979

Canzone: ‘Dschinghis Khan’ | 86 punti

Alla fine degli anni ’70, il gruppo Dschinghis Khan arrivò quarto all’Eurovision Song Contest. Il loro costume risale al tempo del sovrano mongolo Gengis Khan. L’ispirazione è stata presa dall’allora popolarissimo successo Boney M., anch’esso tedesco e noto per successi come “Daddy Cool”, “Rivers of Babylon” e “Rasputin”.

9. Sophie & Magaly (Lussemburgo) – 1980

Canzone: ‘Papà Pinguino’ | 56 punti

Un anno dopo Dschinghis Khan, le cose stanno già diventando più pazze. Il Polo Nord si è animato con la canzone “Papa Penguin”, che presentava persino un vero pinguino sul palco. Abbastanza infantile e l’Olanda ha dato zero punti al Lussemburgo. Il Belgio era entusiasta: il Lussemburgo ha ricevuto otto punti dai nostri vicini meridionali.

8. Paul Oscar (Islanda) – 1997

Canzone: ‘Minn hinsti dance’ | 18 punti

Páll Óskar Hjálmtýsson, meglio conosciuto con il nome d’arte Paul Oscar, ha partecipato all’Eurovision Song Contest a Dublino, in Irlanda, per l’Islanda. Con la sua canzone “Minn hinsti dans”, ha sollevato molte sopracciglia. Vedi le immagini qui sotto.

7. Joan Franka (Paesi Bassi) – 2012)

Canzone: ‘Io e te’ | 82 punti

Per molto tempo le cose sono andate storte per il nostro paese quando si è trattato di alte prestazioni nell’Eurovision Song Contest. C’erano anche voci secondo cui avremmo dovuto smettere del tutto. Poi venne l’indiano nella forma della cantante Joan Franka, che doveva salvare il nostro paese. Il tubo della pace semplicemente non è stato visto.

6. Alf Poier (Austria) – 2003

Canzone: ‘Weil der Mensch zählt’ | 106 punti

Nel 2003, il cantante e comico Alf Poier ha preso parte all’Eurovision Song Contest e ha ottenuto il sesto posto. La canzone e la performance erano una parodia dell’Eurovision Song Contest. Guarda le fantastiche immagini qui sotto.

5. Lordi (Finlandia) – 2006

Canzone: ‘Hard Rock Hallelujah’ | 292 punti

Il spettacolo di mostri è stato esaurito quando la band hard rock Lordi ha fatto un’apparizione all’Eurovision Song Contest e ha lasciato tutti a bocca aperta. I costumi demoniaci furono ben accolti e la canzone “Hard Rock Hallelujah” fu accolta con entusiasmo. La Finlandia vinse quell’anno, saluti dall’inferno.

4. Kate Miller-Heidke (Australia) – 2019

Canzone: ‘Gravità Zero’ | 511 punti

Nel 2019, l’Australia ha suscitato scalpore con la cantante lirica Kate Miller-Heidke, che ha fluttuato nell’aria su un bastone durante la sua esibizione. La sua canzone “Zero Gravity” ha vinto le semifinali e si è classificata al nono posto in finale.

3. Cesare (Romania) – 2013

Canzone: ‘È la mia vita’ | 65 punti

Jedeltuit Cezar, con il suo numero di mantello, è da settimane in basso nei sondaggi. Inoltre, non era molto apprezzato dalle giurie di professionisti con la sua canzone kitsch. Quell’anno, il nostro Anouk olandese ebbe poca concorrenza con questo vampiro cantore.

2. Slavko Kalezić (Montenegro) – 2017

Canzone: ‘Spazio’ | 56 punti

Era l’atto di cui tutti parlavano: Slavko Kalezić. La gonna, la coda di cavallo, gli sguardi nella telecamera e una ridicola sincronizzazione labiale. Tutto ciò che riguarda la sua performance è stato delizioso e completamente sopra le righe. Per un po’ abbiamo pensato che fosse in ascesa, ma alla fine Slavko non è arrivato in finale. Ha ottenuto il Premio Barbara Dex per l’esecutore peggio vestito.

1. Verka Serduchka (Ucraina) – 2007

Canzone: ‘Dancing Lasha Tumbai’ | 235 punti

Verka Serduchka è un personaggio kitsch vestito da Andriy Danylko, con una stella gigante in testa, si è distinto per la performance isterica. Il pubblico l’ha adorato e il bizzarro atto di travestimento è riuscito a prendere il secondo posto.

Le semifinali dell’Eurovision Song Contest 2022 si possono vedere martedì 10 maggio e giovedì 12 maggio alle 21 su NPO 1 e in live streaming su Gids.tv. La finale seguirà sabato 14 maggio alle 21:00. Puoi seguire tutto dall’Eurovision Song Contest 2022 tramite Gids.tv.

  • ONLUS 3

    ONLUS 3

    è un titolo troppo lungo e che va oltre 3.000 (Guardando indietro)

  • ONLUS 3

    ONLUS 3

    è un titolo troppo lungo e che va oltre 1.999.000 (Guardando indietro)

  • Fiorello Venturi

    "Guru di zombi estremo. Amante del web. Appassionato fanatico della birra. Organizzatore sottilmente affascinante. Tipico ninja del caffè."

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.