I giocatori di pallavolo perdono per la quinta volta consecutiva nella Nations League | ADESSO

I giocatori di pallavolo olandesi hanno perso anche la quinta partita nella Nations League. La Germania era troppo forte nella capitale brasiliana Brasilia in quattro set: 25-20, 25-19, 12-25 e 25-22.

È stata la prima di quattro partite sul suolo brasiliano. Orange incontrerà anche il paese ospitante Brasile, Repubblica Dominicana e Corea del Sud. Seguono altre quattro partite in Canada per la squadra dell’allenatore nazionale Avital Selinger.

Nel primo turno del torneo, che serve principalmente come preparazione per la Coppa del Mondo nel nostro paese, l’Olanda aveva perso contro Cina, Bulgaria, Italia e Serbia ad Ankara in Turchia.

Rispetto alla trasferta in Turchia, ora ci sono Laura Dijkema, Anne Buijs e Nika Daalderop. Di questi tre, solo Buijs ha giocato contro la Germania. Con diciannove punti, è stata la giocatrice più produttiva della squadra che venerdì affronterà il Brasile.

È stata la seconda vittoria della Germania in cinque partite. Alla squadra manca la fuoriclasse Louisa Lippmann, che ha scelto il beach volley.

La Società delle Nazioni è una competizione di sedici paesi. Dopo dodici partite, viene stabilito il bilancio e le otto migliori squadre si qualificano alla fase finale. I Paesi Bassi sono attualmente quattordici.

Fausto Romano

"Pensatore sottilmente affascinante. Organizzatore. Creatore. Devoto fanatico degli zombi. Guru del Web. Comunicatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.