I giocatori di pallanuoto raggiungono la super finale della World League | Altri sport

I giocatori di pallanuoto olandesi si sono qualificati per la finale del round finale europeo della FINA World League. L’Orange ha battuto l’Italia 9-7 in semifinale.

Le prime tre nazioni del torneo di Tenerife si qualificheranno per la cosiddetta Superfinale, che si terrà dal 12 al 17 luglio in una sede da definire. Raggiungendo la finale, la squadra del Ct della nazionale Evangelos Doudesis ha ora la certezza della partecipazione.

Il capocannoniere della squadra olandese è stato Sabrina van der Sloot con tre gol. All’intervallo, l’Orange stava ancora affrontando uno svantaggio di 4-3. Nel terzo quarto l’Italia non è riuscita a segnare, mentre l’Olanda ha segnato una doppietta.

La squadra di Doudesis è scappata sul 9-5 nell’ultimo quarto e ha subito altri due gol negli ultimi 71 secondi che non contavano più. Gli altri gol olandesi sono stati realizzati da Brigitte Sleeking, Bente Rogge, Lola Moolhuijzen, Vivian Sevenich, Nina ten Broek e Simone van de Kraats.

I pallanuoti ora affrontano la vincente del match tra Spagna e Ungheria.

Fausto Romano

"Pensatore sottilmente affascinante. Organizzatore. Creatore. Devoto fanatico degli zombi. Guru del Web. Comunicatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.