Gli spareggi: così Italia e Portogallo possono ancora andare al Mondiale in Qatar | calcio olandese

Gli ultimi due campioni d’Europa, Italia (2021) e Portogallo (2016), sono stati condannati agli spareggi di Coppa del Mondo in Qatar. Competeranno con altri dieci paesi a marzo 2022 per gli ultimi tre biglietti.

C’è spazio per 32 paesi ai Mondiali. Tredici di loro provengono dall’Europa. Dopo la qualificazione, restano ancora tre posti da assegnare alle nazioni europee tramite i play-off, con un totale di dodici nazioni partecipanti. Ci sono dieci numeri due dei gironi di qualificazione e due vincitrici dei gironi della Nations League possono condividere altri tre biglietti per la Coppa del Mondo.

I dieci finalisti sono: Scozia, Turchia, Russia, Polonia, Macedonia del Nord, Portogallo, Svezia, Italia, Ucraina e Galles. Le prime vincitrici dei gironi della Nations League sono Austria e Repubblica Ceca.

(Il testo continua sotto il video)

Nel sorteggio è già certo che sei nazioni giocheranno in casa, in base alle prestazioni nel girone di qualificazione (le “squadre della Nations League” sono comunque non classificate).

Pentola 1 (casa): Portogallo, Scozia, Italia, Russia, Svezia, Galles
Pentola 2 (in uscita): Turchia, Polonia, Macedonia del Nord, Ucraina, Austria, Repubblica Ceca

Gli spareggi si giocano sotto forma di tre mini-tornei con quattro nazioni ciascuno. Il sorteggio si svolgerà il 26 novembre. Ogni girone è composto da due squadre della fascia 1 e due squadre della fascia 2 (vedi riquadro). Italia e Portogallo giocheranno le semifinali in casa, ma potrebbero incontrarsi in finale se finissero nello stesso girone. In questo caso, uno dei migliori paesi salterà comunque la Coppa del Mondo in Qatar.

In questi tornei, ogni paese gioca una semifinale di una partita, dopodiché i vincitori si contendono il biglietto per la Coppa del Mondo in finale, anche per una partita. Verrà sorteggiato chi giocherà in casa in finale. Gli spareggi si giocheranno il 24 e 25 marzo (semifinali) e il 28 e 29 marzo (finale).

In passato, gli spareggi della Coppa del Mondo consistevano spesso in due partite. L’Italia non ha buona memoria del ripescaggio per la partecipazione a una finale mondiale. La Svezia si è dimostrata troppo forte negli spareggi in vista della precedente Coppa del Mondo in Russia. Di conseguenza, l’Italia ha saltato una Coppa del Mondo per la prima volta dal 1958. Il Portogallo si è qualificato per gli spareggi a spese della Svezia per la Coppa del Mondo 2014 in Brasile.

Ecco i risultati dei gironi di qualificazione ai Mondiali:


Guarda i nostri video per Orange qui:



Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.