Filippo Ganna in gran forma nel campionato italiano a cronometro poco prima del Tour

Filippo Ganna in gran forma nel campionato italiano a cronometro poco prima del Tour

mercoledì 22 giugno 2022 alle 15:56

A più di una settimana dalla cronometro del Tour de France di Copenaghen, Filippo Ganna ha dimostrato che la sua forma c’è. Campione del mondo a cronometro INEOS Grenadiers è il nuovo campione italiano di cronometro. Ha più di mezzo minuto di vantaggio su Mattia Cattaneo ed Edoardo Affini.

La battaglia contro l’orologio italiano si svolse a San Giovanni al Natisone. Il favorito Ganna, che l’anno scorso è stato sorprendentemente battuto da Matteo Sobrero, non ha lasciato crescere l’erba sul percorso di 35,6 chilometri. Ha segnato 40,29 minuti al traguardo ed è stato quindi più di mezzo minuto più veloce della concorrenza.

Mattia Cattaneo (Quick-Step-Alpha Vinyl) si è avvicinato di più, 36 secondi dietro Ganna. Edoardo Affini (Jumbo-Visma) ha perso 50 secondi ed è stato autorizzato a prendere il bronzo. Per il campione uscente di BikeExchange-Jayco Matteo Sobrero, quarto posto. Era 56 secondi dietro Ganna. Dietro di ciò, i divari erano di oltre un minuto per il convincente vincitore.

Questo è il suo terzo titolo nazionale a cronometro per Ganna, 25 anni. Aveva già vinto l’oro nel 2019 e nel 2020.

Elisa Longo Borghinic
Tra le donne Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) è stata la più veloce sulla pista di San Giovanni al Natisone. Era 32 secondi più veloce di Vittoria Guazzini e 1,02 minuti più veloce di Marta Cavalli, che giocano entrambe per FDJ-Nouvelle Aquitaine-Futuroscope.

Teofila Baresi

"Creatore. Secchione della birra sottilmente affascinante. Devoto fanatico degli zombi. Scrittore. Difensore malvagio dei social media."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.