Aggiornamento: il Vitesse in fondo non fa affari con lo Sport, la routine resta in Italia

Dopo Gianluca Di Marzio, anche il Voetbal International segnala un possibile trasferimento al Vitesse di Ivan Radovanovic. Il serbo lascerà il Genoa, il club dell’ex allenatore del Vitesse Johannes Sports.

Radovanovic non ha giocato un minuto in questa stagione per il penultimo numero italiano e si distingue secondo VI in procinto di avere la risoluzione del suo contratto in scadenza. Il fatto che sia stato offerto al Vitesse – che formalmente è ancora privo di un direttore tecnico – sembra essere un'”amicizia” dello Sport che ha lasciato l’Anrhem all’inizio di dicembre.

Resta da vedere se verrà effettivamente da un trasferimento di Radovanovic, ma è certo che il Vitesse potrebbe godere di un’ulteriore crescita con un febbraio molto difficile in arrivo. Nel mese più corto dell’anno sono in programma le gare ufficiali contro i rivali FC Twente e FC Utrecht, i rivali NEC e PSV, la coppa si gioca contro l’Ajax e in programma il dittico della Conference League con il Rapid Wien. Il dieci volte nazionale serbo Radovanovic potrebbe sostituire Sondre Tronstad e Matús Bero, se necessario.

Aggiornare: Vitesse alla fine non sarà il datore di lavoro temporaneo di Ivan Radovanovic. Il veterano serbo (33) scambia il Genoa, il numero diciannove di Serie A, contro l’ultima Salernitana. Radovanovic è stato trattenuto a Genova per un altro anno e mezzo.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

Vegliantino Trevisani

"Analista. Esperto di alcolici. Orgoglioso appassionato di Internet. Lettore incredibilmente umile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.